Studi sul rapporto tra banca e cliente. Trasparenza, Mifid, corporate bond E-libro


Studi sul rapporto tra banca e cliente. Trasparenza, Mifid, corporate bond - G. Luca Greco pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 29/09/2008
SCRITTRICE/SCRITTORE: G. Luca Greco
ISBN: 9788863150100
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 8,52

SPIEGAZIONE:

... esigenze dei clienti durante tutte le fasi ... Direttiva comunitaria 2004/39/CE | Banca Promos ... ... Il Rafforzamento della tutela del cliente come driver principale di MIFID II. Da tempo l'Unione Europea intende creare un unico mercato di servizi e attività finanziarie in tutti i Paesi europei, e per questa ragione, il 1° novembre 2007 è entrata in vigore nell'ordinamento italiano la Direttiva MiFID. Con l'obiettivo di perseguire le medesime finalità della MiFID e, al contempo ... La MiFID II, sostituendo la previgente ... Studi sul rapporto tra banca e cliente. Trasparenza, Mifid ... ... ... La MiFID II, sostituendo la previgente legislazione europea e nazionale, è stata recepita nel nostro ordinamento con il Decreto Legislativo 3 agosto 2017, n. 129 con l'obiettivo di rafforzare la tutela e trasparenza degli investitori attraverso la previsione di requisiti rigorosi in materia di organizzazione e di norme di comportamento per gli intermediari finanziari nonché di trasparenza ... - Saggio " 'Trasparenza-valore" ovvero 'trasparenza-dovere': equivoci e dilemmi", in Studi sul rapporto tra Banca e Cliente. Trasparenza, Mifid, Corporate Bond, a cura di Gian Luca Greco, Pacini editore, Pisa, 2008. - Testo (a cura di), "La MiFID. Com'è cambiato il TUF", Sistemi editoriali SE, Napoli, 2008. Prima del recepimento della direttiva MIFID i clienti venivano suddivisi in due categorie , clienti retail e operatori qualificati, nei cui confronti non trovavano applicazione le norme relative all'offerta fuori sede, ossia il diritto di recesso e la presenza dei promotori finanziari. I nuovi servizi accessori / G.L. Greco (PROFIT/NON PROFIT). - In: Studi sul rapporto tra banca e cliente : trasparenza, MIFID, corporate bond / [a cura di] G.L. Greco. - Ospedaletto : Pacini, 2008. - ISBN 978-88-6315-010-. - pp. 155-172 Tra le varie domande poste al cliente, il questionario MiFID ne propone alcune riguardo il reddito annuo netto. Al cliente infatti viene chiesto quale sia la sua fonte di guadagno, a quanto ammonti il totale del patrimonio in suo possesso, se abbia delle proprietà immobiliari, se ha debiti e, in caso di risposta positiva, a quanto ammonti la loro durata. Tra le misure più forti della Mifid c'è sicuramente quella che abolisce l'obbligo di concentrazione ... e non.Il conflitto d'interessi è tuttavia un dibattito antico in un'Italia che non ha mai smesso di interrogarsi sul rapporto tra le banche e i fondi comuni da loro ... anche attraverso un aumento dell'informazione e della trasparenza. CURRICULUM VITAE. INFORMAZIONI E DATI PERSONALI. Ranieri Razzante, nato a Taranto il 30/08/65; residente in Roma. Recapiti: Via Tanaro 24 - 00198 Roma, tel. 06-8417399, mail: [email protected] Caro Cliente, stiamo lavorando per continuare a offrirti il miglior servizio possibile in questo momento così difficile per tutti. ... La consulenza nel mercato finanziario tra diritto speciale e diritto comune. Autore G. Luca Greco, Anno 2012, Editore Pacini Editore. La direttiva europea sui mercati degli strumenti finanziari (MiFID II) entrerà in vigore da gennaio del 2018. Descritta come un codice unico per gli organismi finanziari in Europa dopo un periodo caratterizzato da conflitti di interesse, la direttiva si propone di aumentare la tutela degli investitori, la trasparenza, la standardizzazione dei prodotti e la stabilità dei mercati finanziari. Mifid II. Il 3 Gennaio 2018 sono entrati in vigore la Direttiva 2014/65/UE (cosiddetta "MiFID II") e il Regolamento (UE) n. 600/2014 (cosiddetto "MiFIR") che aggiornano il quadro normativo europeo riferito ai mercati degli strumenti finanziari, con l'obiettivo di incrementare l'efficienza e la trasparenza dei mercati, accrescendo nel contempo il livello di tutela degli investitori....